Kumar è indiano ed è un barbone. Beve, dorme alla stazione, vive per strada. E’ in condizioni pietose quando bussa alla porta di Don Domenico De Biasi, parroco di San Giuseppe a Melito Porto Salvo (RC). Da quel giorno Kumar dorme in una roulotte recuperata dal parroco e sistemata nel cortile dietro la chiesa. A lui si aggiungeranno presto un altro indiano, un napoletano di nome Enrico e, ultimo arrivato, un polacco. Con Kumar nascono in parrocchia un servizio di mensa permanente (colazione, pranzo e cena) e un centro d’ascolto che serve tutti i giorni circa 210 famiglie.

“Tu hai mai visto Dio?”

E’ la domanda che pone Kumar all’intervistatore. Si, lui lo ha visto….

Il video è parte del Sussidio Caritas diocesana Reggio Calabria-Bova per la Quaresima di carità 2013 – Tre percorsi, sulla via della Legalità, della Collaborazione e dell’Apertura agli ultimi, avviati nella Parrocchia di San Giorgio Martire, nel Quartiere di Archi e a Melito Porto Salvo, dove una roulotte si è trasformata in casa d’accoglienza.

Da quella roulotte, passo dopo passo, è nata ‘La Casa di Maria’