Ecco il primo tutorial proposto dall’Associazione dei Webmaster Cattolici Italiani, una piccola guida sull’uso consapevole dei gruppi Facebook.

“Il gruppo può diventare ocme la sala del nostro oratorio adibita alle riunioni: sappiamo benissimo chi è dentro e chi è fuori, chi sta parlando e chi no. Anche qui ciascuno “ci mette la faccia” ma lo fa in un ambiente protetto e controllato”

Vediamo come:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code